Senza categoria

Il tuo cane non fa più la pipì sulla traversina? Ecco quale potrebbe essere la causa

La traversina per cani è un dispositivo simile a un tappeto, molto utile in tutte quelle circostanze in cui il tuo cane non può fare la pipì all’aria aperta. 

In commercio ne esistono davvero di tutti i tipi: è possibile acquistare la traversina in base alle dimensioni del cane, al tipo di materiale e persino tenendo conto del grado di assorbenza di cui si ha più bisogno.

Tra l’altro è anche possibile creare una traversina fai da te utilizzando vecchie stoffe che non usi più, così da poterla lavare ogni volta che vuoi, evitando di acquistare confezioni multiple di traversine usa e getta

Ma se Fido sceglie improvvisamente di non utilizzare più tale dispositivo? 

Dietro al suo comportamento potrebbe celarsi qualche disagio che a te, probabilmente, sfugge. 

Andiamo a scoprire qualcosa di più. 

La traversina è davvero così necessaria? 

I cani, si sa, sono animali molto abitudinari, quasi quanto i gatti, e seguono, nella maggior parte dei casi, le abitudini tramandate dai padroni. 

Ad esempio, se a Fido viene concessa la passeggiata quotidiana almeno tre/quattro volte al giorno, lui capirà che solo in quei momenti dovrà fare i suoi bisogni.

E se sei fortunato, attenderà sempre con molta pazienza l’orario di uscita!

Al contrario, quando non gli vengono tramandate delle buone regole di convivenza sin da cucciolo, potrebbe fare la pipì ovunque, anche su tappeti, divani e altro. 

Per quanto riguarda invece l’uso della traversina, devi prima di tutto considerare le ragioni per cui hai deciso di inserirla nel kit “emergenza pipì”, e solo allora valutare se è così rilevante che il tuo cane abbia smesso di usarla.

Di solito le traverse vengono utilizzate quando il cane: 

In tutti questi casi, infatti, la traversa è davvero un “salvavita”, un’estrema comodità sia per te che per il tuo cane. 

Perché il cane smette di utilizzare la traversina?

Se rientri nella categoria di persone che stanno facendo i conti con questa particolare circostanza, ti starai probabilmente chiedendo quali sono i motivi che spingono il tuo cane a fare la pipì altrove, e come rimediare. 

In realtà dietro al suo ambiguo e strano cambio di comportamento possono nascondersi delle ragioni apparentemente superflue, ma che tuttavia hanno ragione di esistere. 

Tanto per fare un esempio, se la traversina è colma di pipì, il tuo cane non sarà certamente felice di sostare su quel dispositivo, per cui sceglierà sicuramente un altro luogo dove espletare i suoi bisognini, se impossibilitato a uscire.

Del resto, nessun umano utilizzerebbe un bagno sporco e maleodorante, quindi perché dovrebbe farlo Fido? 

Tuttavia i motivi per cui il tuo cane smette di utilizzare la traversina possono essere molteplici. 

Andiamo ad analizzarli nel dettaglio. 

Cambio di abitudini

Una delle possibili alternative per cui il tuo cane può smettere improvvisamente di usare la traversina per fare la pipì, potrebbe essere proprio un cambio di abitudini a cui è stato sottoposto.

Hai da poco traslocato? 

Passi molto tempo fuori casa e hai scelto di utilizzare la traversina come rimedio pratico, quando non puoi più portare il tuo cane a passeggio? 

Hai spostato la traversina in un’altra area della casa? 

Hai cambiato marca di tappetini? 

Tutte queste azioni, che a te possono sembrare irrilevanti, in realtà destabilizzano il tuo cane, e non di poco! 

Se ti ritrovi, dunque, in una di queste circostanze, non sorprenderti se Fido non fa più la pipì sulla traversa. 

Problemi di salute

Il tuo cane potrebbe non utilizzare più la traversina perché, di base, ha un problema di salute che lo spinge a urinare un po’ dove capita. 

Infezioni al tratto urinario come ad esempio la cistite, la colite, ecc, una particolare irritazione, o peggio, un tumore possono rendere il tuo cane incontinente.

Anche lo stress può far incrementare delle perdite di urina, per cui se oltre a non usare la traversina, noti in Fido un comportamento diverso dal solito contatta immediatamente il veterinario. 

La traversina è sporca

Con quanta frequenza sostituisci la traversina

Come dicevamo prima, nessun cane ama fare i suoi bisogni su un dispositivo sporco, per cui assicurati di sostituire la traversina ogni qualvolta che sarà necessario.

Naturalmente la frequenza per cambiarla dipende da molti fattori, come ad esempio il quantitativo di liquidi che rilascia il tuo cane.

Infatti, se Fido è di taglia grande, esternerà in un unico momento molta più pipì di quanto possa fare un cane di piccole dimensioni, e quindi, nel caso del cane grande, potrebbe essere necessario sostituirla almeno una volta al giorno, così da invogliarlo a tornare sul dispositivo ogni qualvolta ne avrà la necessità.

Per ulteriori approfondimenti dai uno sguardo a questo link.

La traversina non è della giusta misura

Spesso si pensa che tale dispositivo sia l’ideale solo per i cani cuccioli o per quelli dalle piccole dimensioni. 

In realtà, come accennato sopra, i produttori di traversine le hanno pensate davvero tutte, progettando il tappeto persino in base alla taglia del cane. 

Infatti, è possibile acquistare una traversa anche in formato XXL, ideale per i cani grandi, come ad esempio Labrador, Pastore Tedesco e altri. 

Tra l’altro, scegliere il dispositivo in base alle dimensioni del cane è uno dei primi passi per rendere il tappeto un luogo ideale dove Fido possa sentirsi completamente a suo agio per rilasciare le sue urine. 

Infatti, se il tuo cane smette di utilizzare la traversa, assicurati che sia della misura giusta… altrimenti cercherà un’altra area dove espletare i suoi bisogni! 

La casa ha molti tappeti

Un’altra possibile opzione per la quale il tuo cane smette di usare la traversina potrebbe essere la grande quantità di tappeti che hai scelto di inserire nell’arredamento della tua casa. 

Spesso, infatti, soprattutto i cuccioli, quando non riescono a capire la differenza tra le funzioni della traversina e quelle di un qualsiasi altro tappeto, fanno la pipì su ogni superficie morbida che abbia l’aspetto di un dispositivo “trattieni-urine”. 

Se così fosse, non preoccuparti! 

Per far comprendere a Fido qual è il tappeto da utilizzare per fare la pipì, puoi premiarlo ogni volta che lo sceglie… e se nemmeno con il suo biscotto preferito ottieni l’effetto sperato, prova momentaneamente a togliere tutti i tappeti nelle zone della casa in cui il tuo cane ha facile accesso. 

Solo così capirà che non tutti i tappeti devono essere usati alla stessa maniera! 

Come abituare nuovamente il cane a usare la traversina

In alcune circostanze può persino risultare ottimale la scelta di Fido di non usare più la traversina; ad esempio quando è cucciolo e impara a capire che i bisogni deve farli quando esce all’aria aperta!

In tutti gli altri casi, invece, può risultare una grande difficoltà.

Se a Fido è stato riscontrato un problema di salute, dopo aver avviato il miglior trattamento terapeutico, probabilmente ci vorrà un po’, prima che si abitui nuovamente a usare la traversina. 

In tale situazione, infatti, è opportuno lasciargli il suo tempo e, per di più, concedergli qualche coccola extra. 

Tuttavia, se il tuo cane smette improvvisamente di usare il dispositivo per una ragione a te sconosciuta, forse devi provare a cambiare il tipo di traversina; magari ne preferisce una dalle dimensioni più grandi (anche se è un cane di taglia piccola), oppure trova scomodo il tipo di materiale su cui appoggiare le zampine. 

Come hai potuto ben constatare, le ragioni per cui Fido potrebbe smettere di usare la traversa possono essere diverse. 

Se dopo averle provate davvero tutte, il tuo cane continua a fare la pipì dove non dovrebbe, chiedi consiglio al veterinario per adottare una strategia vincente così da poterlo abituare nuovamente a usare la sua traversa. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.